Vai al contenuto principale

Psicologia del comando incidente

Torna a Eventi e Webinar
Evento
6 dicembre 2022 a Houston, Texas

Questo seminario di un giorno fornirà una solida base per comprendere l'importanza dei piani di gestione delle crisi e delle emergenze, della formazione e dell'esercizio, ma affronterà anche le affascinanti intuizioni sulle sfide che il nostro personale deve affrontare quando cerca di farcela mentre ognuno di noi si sforza di essere l'organizzazione più resiliente che possiamo essere. Possiamo disporre delle migliori politiche, piani e procedure in atto, ma è il nostro personale che dà vita a questi elementi.

La sessione sarà tenuta in un ambiente discorsivo, interattivo e divertente con attività che mirano a dare vita a teorie e concetti sulla gestione delle crisi e delle emergenze in un modo che attiri il nostro pubblico, indipendentemente dal proprio livello di conoscenza, abilità o esperienza in queste aree.

La sessione si sviluppa nel corso della giornata in uno stile crescendo, a partire da una domanda di discussione semplice ma sempre interessante: "Cos'è la gestione delle crisi sul posto di lavoro?" Scopriamo che spesso questo può significare cose molto diverse per persone diverse. Insieme iniziamo a scoprire, svelare, riconoscere e condividere alcune delle sfide e delle insidie ​​comuni che sono spesso vissute dalle aziende.

Questa sessione tratterà i vantaggi di intraprendere un viaggio per raggiungere la maturità in una crisi attraverso la pianificazione, la formazione e l'esercizio e il motivo per cui ciascuno di questi concetti è così importante e come devono integrarsi e relazionarsi l'uno con l'altro.

Ciò includerà la necessità spesso dimenticata di concentrarsi su competenze individuali che potrebbero richiedere un certo sviluppo, queste abilità sono note come "abilità non tecniche". In questo caso, e in diretta correlazione con la gestione delle crisi, esploreremo le sfide legate al prendere decisioni efficaci in situazioni che non sono più come al solito e, quindi, per impostazione predefinita, sono spesso "cognitivamente impegnative". Questo, insieme alla comprensione della consapevolezza situazionale, delle comunicazioni di crisi, della leadership e del lavoro di squadra, ci consente di preparare le nostre menti a far fronte alle esigenze uniche della gestione delle crisi.

La nostra sessione si concluderà con un esercizio molto interattivo, coinvolgente e divertente che funge da incapsulamento generale della sessione e cementa ulteriormente il nostro apprendimento durante il nostro workshop. I nostri ospiti potranno immergersi in uno scenario divertente in cui abilità come il processo decisionale critico sono fondamentali, dove il coinvolgimento degli stakeholder è di fondamentale importanza e dove esploriamo come possiamo prosperare e non solo sopravvivere a situazioni di crisi.

Circa il nostro team

Questa sessione sarà tenuta dal Crisis Services Delivery Manager di CHEMTREC Chris Scott e dal Crisis Consultant Bethany Elliott.

Chris ha oltre 30 anni di esperienza nella gestione delle crisi e delle emergenze ed è un istruttore dinamico e coinvolgente di tutte le questioni relative alla risposta alle emergenze e alle crisi. Ha un Master in Crisis Management e Emergency Planning, supportato da una laurea in Leadership e Management. L'esperienza di Chris nella gestione delle crisi è supportata da qualifiche uniche come istruttore di Human Intelligence (HUMINT), un insieme di competenze per capire come le persone pensano, agiscono e si sentono in situazioni difficili e ad alta pressione. Questo aiuta Chris a creare e sviluppare offerte di gestione delle crisi vere e personalizzate per i nostri clienti.

L'esperienza di Chris nella gestione delle crisi ha un'ampia portata, abbracciando lo sviluppo globale e l'erogazione di un'ampia gamma di formazione di alto livello sulla gestione delle crisi, dall'agenzia European Borders a Varsavia, in Polonia, alla collaborazione con alcune delle super major mondiali del petrolio e industria del gas, coaching e tutoraggio di alti dirigenti, tra cui BP, Saudi Aramco, Shell, Chevron e ADNOC. Ha anche lavorato con un'ampia gamma di produttori chimici sviluppando piani di risposta alle emergenze e offrendo formazione, esercizio e continuità aziendale. Ciò si estende anche alla formazione sulla leadership e alla gestione delle crisi e al tutoraggio professionale.

Bethany Elliott è una consulente per la gestione delle crisi presso CHEMTREC. Ha una laurea in psicologia e un master in studi professionali in psicologia industriale e organizzativa applicata. Il suo lavoro è stato esposto in importanti riviste psicologiche, tra cui l'International Journal of Stress Management. Negli ultimi tre anni ha lavorato nel settore della risposta alle emergenze di materiali pericolosi, portando una visione psicologica della risposta alle emergenze di materiali pericolosi attraverso la gestione delle crisi. Il suo obiettivo è aiutare le persone in occupazioni ad alto stress a gestire il proprio stress sia durante che dopo il lavoro.

Scopri di più e registrati ora

Richiedi un preventivo

Ottenere un preventivo per i servizi di risposta CHEMTREC.

Inizia un preventivo