Vai al contenuto principale

Un riepilogo della scheda dati di sicurezza (SDS): uno strumento fondamentale nel toolbox sulla gestione responsabile del prodotto Webinar e domande e risposte di follow-up

Torna a tutti gli articoli del blog
6 settembre 2023
Di Katie Lavender, responsabile della creazione di SDS, CHEMTREC

Nel nostro ultimo webinar, "La scheda di dati di sicurezza (SDS) - Uno strumento vitale nella cassetta degli attrezzi per la gestione responsabile del prodotto," abbiamo approfondito i requisiti normativi, gli usi, le barriere frequenti e i miglioramenti dei processi della SDS. Il webinar è stato accolto incredibilmente bene e ha generato così tante domande che non siamo riusciti a rispondere a tutte. Abbiamo preso tutte le domande a cui non siamo riusciti a rispondere e le abbiamo riassunte di seguito. 

Nel caso in cui ti sei perso qualsiasi parte del webinar o desideri condividere le conoscenze con i tuoi colleghi, una registrazione della sessione è ora disponibile all'indirizzo Accademia di apprendimento CHEMTREC. Sentiti libero di accedervi e condividerlo a tuo piacimento.

 CHEMTREC ritiene che le informazioni elencate di seguito siano accurate alla data di pubblicazione. Tuttavia, CHEMTREC non garantisce l'accuratezza delle informazioni e le informazioni devono essere verificate in modo indipendente prima di essere prese in considerazione. Fatti e circostanze individuali riguardanti prodotti e scenari particolari potrebbero influenzare le risposte fornite.

  1. [CHEMTREC] prepara SDS conformi a UE e K-REACH? 
    1. SÌ. La nostra soluzione si rivolge a molteplici giurisdizioni in tutto il mondo, supportando la conformità alle normative più rigorose in un'ampia varietà di lingue.
  2. La SDS deve essere aggiornata ogni anno, anche se non cambia nulla? 
    1. No. Per gli Stati Uniti, le SDS devono essere aggiornate solo entro tre mesi dalla disponibilità di informazioni nuove e significative sui pericoli di una sostanza chimica o sulle modalità di protezione dai pericoli, anziché su base annuale.
  3. CHEMTREC fornisce report ai titolari dei conti per riassumere l'attività di risposta con dettagli su ubicazione, prodotto, quantità smaltita, ecc.? 
    1. SÌ. CHEMTREC fornisce rapporti sugli incidenti. Contatta il nostro team di assistenza clienti al numero 1-800-262-8200 o chemtrec@chemtrec.com e saranno felici di aiutarti in questo.
  4. È previsto l'obbligo di avere una SDS per un prodotto di consumo? 
    1. Solo l'etichetta è completamente esente dall'HCS. In determinate circostanze, esistono alcuni requisiti per le SDS per un prodotto di consumo. Un prodotto di consumo è totalmente esente dall'OSHA HazCom 2012 solo se i prodotti vengono utilizzati sul posto di lavoro nello stesso modo in cui li utilizzerebbe un consumatore, ovvero laddove la durata e la frequenza d'uso (e quindi l'esposizione) non sono superiori a quanto sperimenterebbe il consumatore tipico. Questa esenzione prevista dal regolamento OSHA, tuttavia, non si basa sulla destinazione d'uso del prodotto da parte del produttore chimico, ma su come viene utilizzato sul posto di lavoro. I dipendenti a cui viene richiesto di lavorare con sostanze chimiche pericolose in modo tale da comportare una durata e una frequenza di esposizione superiori a quelle che un normale consumatore sperimenterebbe, hanno il diritto di conoscere le proprietà di tali sostanze chimiche pericolose. Tuttavia, qualora un datore di lavoro non sia sicuro che la durata e la frequenza dell'esposizione a questi prodotti siano paragonabili a quelle di un consumatore, dovrebbe ottenere o sviluppare la MSDS [SDS] e renderla disponibile ai dipendenti (vedi 52 FR, pag. 31862, 24 agosto 1987). È responsabilità del datore di lavoro valutare l'esposizione dei suoi lavoratori e determinare se e quando si applicano i requisiti della norma.
  5. Se un cliente riceve presso la propria struttura un prodotto sfuso ("Cliente ricevente") che viene scaricato e spedito tramite pipeline senza alcuna modifica/alterazione del prodotto ad altri clienti di terze parti del Cliente ricevente, il Cliente ricevente può rinominare l'attuale SDS con le proprie informazioni aziendali visto che non è stato apportato alcun cambiamento? 
    1. SÌ. Questa è l'etichettatura privata; tuttavia, il Cliente ricevente è ora la “parte responsabile” e dichiara che i contenuti della SDS sono accurati. La parte responsabile elencherà il proprio nome, indirizzo e numero di telefono negli Stati Uniti e, se necessario, potrà fornire ulteriori informazioni sulla sostanza chimica pericolosa e sulle procedure di emergenza appropriate.
  6. I componenti devono essere visualizzati all'interno di una SDS REACH EU? 
    1. SÌ. Se i componenti sono pericolosi per la salute o per l'ambiente e sono presenti nel prodotto al di sopra dei livelli limite, devono essere divulgati in conformità con le normative REACH UE. CLICCA QUI per ulteriori informazioni sui requisiti UE relativi alla divulgazione degli ingredienti.
  7. CHEMTREC è autore delle notifiche dei centri antiveleni dell'UE? 
    1. Sì.
  8. Non mi è ancora chiaro l'elenco degli ingredienti nella Sezione 3: se un ingrediente non è considerato pericoloso, deve essere comunque elencato? 
    1. No. Se l'ingrediente non è considerato pericoloso ai sensi dell'HCS, non è necessario che sia elencato nella Sezione 3. Per favore clicca qui per maggiori informazioni.
  9. Quanto ti viene addebitato per la creazione/prodotto di SDS (ad esempio, 10 giurisdizioni in tutto il mondo)? 
    1. Si prega di e-mail sales@chemtrec.com per qualsiasi domanda relativa al nostro servizio di creazione di SDS. Puoi anche Compilare il modulo
  10. L'autore di CHEMTREC ha esteso la SDS per la conformità UE? 
    1. CHEMTREC è autore di schede dati di sicurezza per l'Unione Europea. CHEMTREC, tuttavia, non elabora scenari di esposizione.
  11. Un produttore può aggiornare o creare la propria SDS che contenga tutti i requisiti o deve essere eseguita da una determinata agenzia? 
    1. Sì, un produttore può aggiornare o creare la propria SDS. Tieni presente che la SDS deve essere preparata da una persona competente che terrà conto delle esigenze specifiche del pubblico degli utenti, per quanto noto. Le persone che immettono sostanze e miscele sul mercato garantiscono che le persone competenti partecipino regolarmente a corsi di aggiornamento e formazione sulla preparazione delle SDS. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Paragrafo A.4.2.2 Allegato 4 del GHS ONU qui.
  12. La pagina web Accesso SDS dispone di una libreria per ogni cliente con tutte le sue SDS. Queste informazioni sono a disposizione dell’azienda che trasporta le merci pericolose? 
    1. SÌ. L'accesso SDS è disponibile per chiunque abboni al servizio, comprese le aziende che trasportano merci pericolose. Contatta il nostro servizio clienti al numero 1-800-262-8200 o chemtrec@chemtrec.com e saranno felici di aiutarti in questo.
  13. Quando si esamina una scheda di sicurezza [SDS] di un fornitore, nella sezione 3, non include dettagli sulla composizione, ma in modo molto generale menziona il poliestere biodegradabile, è vero che sia così?
    1.  Sono necessarie ulteriori informazioni per valutare. Si prega di inviare via email la scheda di sicurezza in questione a chemtrec@chemtrec.com per maggiori informazioni.
  14. Quali passaggi sono necessari per avviare una chiamata simulata durante la formazione con i clienti di un'azienda di trasporti? 
    1. Si prega di controllare CHEMTREC Programma "Programma un'esercitazione"..
  15. CHEMTREC dispone di autori SDS certificati per la Turchia? 
    1. La Turchia dispone di un processo di certificazione specifico per i professionisti che redigono schede di dati di sicurezza. Sfortunatamente, al momento, CHEMTREC non supporta la creazione di SDS per la regione turca.
  16. Nella scheda di sicurezza devono essere elencate solo le sostanze chimiche che presentano condizioni pericolose? Ad esempio, cosa succede se si dispone di un prodotto che è al 95% non pericoloso e il restante 5% è riservato, il produttore deve elencare quell'ingrediente riservato se presenta una condizione pericolosa? 
    1. I pericoli dell'ingrediente riservato devono essere elencati nella Sezione 3. Vedi Lettera di interpretazione dell'OSHA qui per maggiori informazioni.
  17. La SDS dispone anche di numeri telefonici di emergenza e tecnici (Sezione 1). Il numero di telefono CHEMTREC può essere utilizzato in entrambi i casi (a livello nazionale o globale)? Mi è stato detto che CHEMTREC poteva essere utilizzato solo sulla carta di spedizione. 
    1. Numero di emergenza su SDS: se ti abboni al servizio ERIP di CHEMTREC, puoi inserire i numeri di emergenza CHEMTREC nella Sezione 1 della SDS. 
      1. Numeri tecnici o non di emergenza: i numeri di emergenza CHEMTREC non devono essere visualizzati come numeri tecnici o non di emergenza. Se hai bisogno di ulteriore supporto al di fuori della risposta alle emergenze, contatta marketing@chemtrec.com.
      2. A livello nazionale o globale: CHEMTREC dispone di una suite di numeri di emergenza nazionali per supportare i requisiti normativi e le lingue dei numeri di emergenza in tutto il mondo. Il numero di emergenza da visualizzare per il pubblico nazionale, regionale o mondiale può variare. Si prega di contattare CHEMTREC se avete bisogno di assistenza nella selezione del numero di emergenza CHEMTREC corretto.
  18. Se effettuiamo spedizioni all'estero, possiamo utilizzare semplicemente la scheda di sicurezza statunitense? 
    1. È responsabilità dell'importatore del paese straniero fornire una SDS conforme a quella giurisdizione (insieme ai requisiti linguistici).
  19. L'OSHA prevede di richiedere ai produttori di iniziare a fornire schede di sicurezza per i materiali o le sostanze pericolose contenute in un articolo? 
    1. CHEMTREC non può parlare a nome dell'OSHA o dei suoi piani per richiedere la SDS, ma l'OSHA non ha proposto alcuna modifica alla definizione di articoli nella sua recente proposta. Va notato che è noto che gli utilizzatori a valle li chiedono/richiedono. Se desideri saperne di più sulla creazione di CHEMTREC dei tuoi articoli SDS, invia un'e-mail sales@chemtrec.com oppure completa il nostro modulo on-line.
  20. Se un prodotto è fabbricato nell'UE e venduto tramite un distributore negli Stati Uniti, il distributore che offre il prodotto è tenuto a fornire una SDS statunitense? 
    1. È responsabilità dell'importatore statunitense fornire una SDS conforme per gli Stati Uniti clicca qui per visualizzare la LOI dell'OSHA per la "parte responsabile".
  21. Se l'azienda X vende un prodotto all'azienda Y, la responsabilità dei requisiti della SDS viene trasferita all'azienda Y? Ad esempio, se l'azienda Y sposta il prodotto in un altro paese, chi ha la responsabilità di generare la SDS conforme per quel paese? 
    1. È responsabilità dell'importatore del paese straniero fornire una SDS conforme a quella giurisdizione (insieme ai requisiti linguistici).
  22. Esistono requisiti di formulazione specifici per le indicazioni di pericolo della Sezione 2? 
    1. Per i requisiti di formulazione specifici fare riferimento all'Appendice C di 1910.1200 - Assegnazione degli elementi dell'etichetta qui.
  23. Avrai un webinar su ciò che è richiesto nell'HCS rivisto in arrivo? 
    1. Stiamo valutando la possibilità di organizzare un webinar per fornire maggiori informazioni sulle prossime revisioni dell'HCS. Tieni d'occhio la tua casella di posta elettronica per ulteriori informazioni!
  24. Può ripetere quali proprietà chimico-fisiche sono più utili per i primi soccorritori/vigili del fuoco? 
    1. Punto di infiammabilità/bp per l'infiammabilità 
      1. La pressione del vapore e i punti di ebollizione vengono utilizzati per stimare la quantità di vapore prodotto al fine di affinare le distanze di protezione per le popolazioni. 
    2. Solubilità (il valore effettivo, non la dichiarazione qualitativa) – caratteristica chiave per la valutazione dei rischi ambientali e la definizione di protocolli di decontaminazione. 
    3. Specificare le unità: i primi soccorritori non dovrebbero assumersene cura in situazioni di emergenza.
  25. CHEMTREC soddisfa i requisiti REACH dell'UE per fungere da numero di centro antiveleni? 
    1. Un'azienda è tenuta a registrarsi presso ogni singolo Centro europeo antiveleni, dove è stato annunciato un organismo designato. Per i paesi in cui non è stato annunciato alcun organismo nominato, è possibile utilizzare i numeri di telefono di emergenza di CHEMTREC. Per una risposta più precisa a uno stato membro specifico, invia la tua richiesta a sales@chemtrec.com.
  26. Esiste un certificato che possiamo utilizzare per CEU? I webinar CHEMTREC non sono attualmente accreditati. 
    1. Se hai bisogno di conferma della partecipazione, invia un'e-mail marketing@chemtrec.com e saranno in grado di fornirti questo.
  27. Se abbiamo una domanda per qualcuno del panel, possiamo inviargli un'e-mail? 
    1. SÌ. per favore invia le tue domande a marketing@chemtrec.com e verranno assegnati in modo appropriato.
  28. Esiste un modo per ottenere la conferma della ricezione della SDS da CHEMTREC una volta inviate le SDS?
    1.  Sfortunatamente, a causa dell'elevato numero di invii che riceviamo quotidianamente dai clienti, non siamo in grado di rispondere a ciascuna e-mail che richiede la conferma di ricezione. Puoi richiedere una conferma di lettura dell'e-mail di invio che ti consentirà di essere avvisato quando avremo elaborato il tuo invio. Puoi sempre richiedere un rapporto SDS che mostrerà tutte le SDS attualmente presenti nella tua libreria.

Richiedi un preventivo

Ottenere un preventivo per i servizi di risposta CHEMTREC.

Inizia un preventivo