Vai al contenuto principale

CHEMTREC si unisce allo sforzo critico per migliorare la sicurezza delle batterie al litio nel trasporto marittimo

Torna a tutti gli articoli del blog
30 Novembre 2023
Di Roy Nash, in pensione. Ammiraglio della Guardia Costiera degli Stati Uniti

CHEMTREC è stato invitato a partecipare al sottocomitato sul trasporto sicuro delle batterie al litio del Comitato consultivo nazionale per il trasporto di prodotti chimici (NCTAC). Questo sottocomitato, sotto la guida della Guardia Costiera degli Stati Uniti, mira a migliorare il trasporto sicuro delle batterie agli ioni di litio (Li-ion) consolidando le migliori pratiche del settore. I recenti incidenti riguardanti gli incendi delle batterie al litio sulle navi e nei porti hanno stimolato questa iniziativa.

La missione del sottocomitato comprende la gestione del trasporto di vari tipi di batterie agli ioni di litio, da nuove a danneggiate e difettose, nonché di batterie installate in veicoli o macchinari per spedizioni marittime. Le loro raccomandazioni influenzeranno le politiche governative e i requisiti normativi.

In particolare, gli incendi delle batterie al litio hanno creato sfide significative per i vigili del fuoco e i primi soccorritori. Un incidente ha coinvolto un contenitore carico di batterie al litio scartate, elencate come "parti di computer" ma contenenti materiali pericolosi. Un altro incidente si è verificato nel porto di Los Angeles, dove un carico pericoloso dichiarato in modo improprio rappresentava un grave rischio.

Inoltre, l’esposizione all’acqua salata ha portato a incendi di veicoli elettrici (EV), sottolineando l’importanza di evitare batterie agli ioni di litio danneggiate durante la spedizione. Le discussioni all'interno del sottocomitato si sono ampliate per includere le compagnie di trasporto automobilistico, soprattutto dopo incidenti come l'incendio della M/V FELICITY ACE, che ha provocato la perdita di veicoli di lusso di fascia alta.

Il sottocomitato riunisce professionisti provenienti da contesti diversi, tra cui spedizioni HAZMAT, marinai esperti, organizzazioni di standardizzazione ed esperti governativi, insieme alla rappresentanza di CHEMTREC. Le loro conoscenze combinate affrontano le sfide poste dalle batterie al litio e dai rischi di incendio sulle navi.

I principali punti salienti del lavoro svolto finora dal sottocomitato includono l'importanza di un imballaggio e di una dichiarazione adeguati delle batterie agli ioni di litio, i rischi del riciclaggio non dichiarato e l'importanza dello stato di carica della batteria. È inoltre fondamentale considerare i requisiti idrici per la lotta agli incendi e la stabilità delle navi che trasportano veicoli elettrici pesanti.

Mentre il sottocomitato continua i suoi sforzi per ridurre i rischi associati alle batterie agli ioni di litio, fornirà raccomandazioni al comitato NCTSAC. Preziose informazioni provenienti dalla ricerca scientifica sono state condivise al vertice CHEMTREC del 2022 e sessioni simili sono previste per il vertice CHEMTREC di settembre 2024 a Miami.

Se sei interessato a presentare argomenti nel prossimo Summit 2024, contattare CHEMTREC all'indirizzo summit@chemtrec.com.

Richiedi un preventivo

Ottenere un preventivo per i servizi di risposta CHEMTREC.

Inizia un preventivo