Vai al contenuto principale

Dove deve essere stampato il numero di telefono di risposta alle emergenze?

Requisiti normativi globali per i numeri telefonici di risposta alle emergenze

Basandosi su 50 anni di esperienza nella fornitura di risposte di emergenza multilingue e in tutto il mondo al settore chimico, CHEMTREC ha collaborato con gli esperti di regolamentazione internazionale, Denehurst Chemical Safety, per creare una guida indispensabile per aiutare le aziende, come la tua, a essere conformi e prevenire, gestire e ridurre al minimo l'impatto degli incidenti in tutto il mondo.

Questa guida contiene le informazioni chiave relative ai numeri di telefono che è necessario fornire per conformarsi alle normative locali in diversi paesi. Evidenzia le migliori pratiche, chi deve essere disponibile per rispondere alla chiamata e dove devono essere visualizzati i numeri di telefono. 

La guida sarà ulteriormente arricchita con a serie di webinar progettato per aiutarti a capire in che modo le normative influiscono su di te e sulla tua catena di approvvigionamento e capire come CHEMTREC ti supporta con la conformità e gestisce i rischi per le persone, l'ambiente, le risorse e la reputazione sia delle aziende che delle industrie. 

Raggiungere la conformità telefonica di trasporto e fornitura 

Soddisfare i requisiti telefonici di emergenza deriva principalmente da due diversi regolamenti:

  1. Normativa sul trasporto di merci pericolose, che mira a prevenire e mitigare eventuali incidenti durante il trasporto di sostanze chimiche da un'organizzazione all'altra.  Ovunque ti trovi nel mondo e qualunque sia la modalità di trasporto, semplifichiamo requisiti complessi, ad esempio ICAO, IMDG, ADR o 49CFR. Evidenzieremo le normative specifiche che richiedono di avere un numero di telefono di risposta alle emergenze sui documenti di spedizione e sui cartelli dei veicoli, ecc. 
  2. Norme di fornitura che hanno lo scopo di proteggere l'utente finale della sostanza chimica. Specifici per ogni giurisdizione, danno luogo a richiedere un numero di telefono di risposta di emergenza su documenti, come schede di dati di sicurezza ed etichette di fornitura.  

Sappiamo dalla pratica che molti corrieri richiedono anche documenti come schede di dati di sicurezza durante l'elaborazione di spedizioni di merci pericolose. Sebbene non sia obbligatorio, visualizzare correttamente i nostri numeri supporterà un trasporto regolare ed efficiente e aiuterà a gestire eventuali ritardi nella catena di approvvigionamento.  

Toccheremo anche schemi volontari basati sulle buone pratiche del settore per evidenziare come i nostri numeri di risposta alle emergenze possono supportare il tuo accreditamento su questi schemi. 

In che modo questo mi aiuterà?  

La guida fornirà:

  • Requisiti di trasporto e fornitura specifici per paese – aiutiamo a spiegare normative complesse nei paesi chiave all'interno della tua catena di approvvigionamento e come rimanere conformi. Alcuni paesi chiave coperti sono Messico, Brasile, Australia, Malesia, Corea e Cina.   
  • Differenze pratiche tra i numeri di risposta alle emergenze e antiveleni – esempi specifici aiutano a comprendere i requisiti europei.  
  • Come, dove e perché per visualizzare i numeri di risposta alle emergenze, ad esempio su SDS, etichette e dichiarazioni di merci pericolose (DGD) ecc.
  • Requisiti normativi più ampi, ad esempio le normative cinesi sui prodotti chimici pericolosi e i requisiti di riepilogo dei test internazionali sulle batterie al litio.

Requisiti normativi globali per il download della guida ai numeri di telefono di risposta alle emergenze

Compila il form sottostante e scarica subito la tua copia!
Scarica Ora